COOPERATIVANOTIZIE

Al via i Tamponi antigenici rapidi effettuati dai medici di famiglia

Ai blocchi di partenza i tamponi antigenici gratuiti che verranno effettuati dai medici di famiglia dell’ASL Napoli 3 Sud, ai cittadini-pazienti dell’area vesuviana.

A darne la notizia è il Presidente della Cooperativa dei medici di medicina generale, il dott. Francesco Paolo De Liguoro, che conferma che a partire da sabato 19 dicembre, a Torre del Greco nel piazzale del parcheggio antistante La Salle, in via Alcide De Gasperi, stazionerà una struttura mobile, un truck, con 4 postazioni, che ridurrà al minimo i tempi di attesa dei cittadini ed eviterà alcuna forma di assembramento e/o rischio di contagio.

L’organizzazione dei tamponi antigenici affidata dall’ASL sarà quindi gestita dai medici di Medicina Generale della Cooperativa vesuviana, che con i suoi 187 Soci è la prima Cooperativa di medici d’Italia, in termini di servizi ed organizzazione.

Il tampone naso-faringeo antigenico, rappresenta uno strumento diagnostico di primo livello in una fase di screening massivo ed è definito “rapido” proprio perché consente di avere una risposta pressoché immediata, rispetto al tampone molecolare in RT-PCR, che rappresenta pur sempre il gold standard di diagnosi di infezione da Covid-19. L’unico limite del test antigenico è rappresentato dalla inferiore capacità di identificazione della carica virale, ma in termini di screening di massa è indispensabile per individuare asintomatici o presunti contagiati.
Nello specifico, i cittadini-pazienti che si sottoporranno al test, verranno arruolati dal proprio medico di famiglia e saranno invitati dai sanitari nelle date e sedi previste dal tour diagnostico.

La struttura mobile che accoglierà i pazienti, permetterà ai medici di operare in totale sicurezza, grazie ad una barriera di plexiglas dalla quale attraverso dei fori escono solo le mani dell’operatore e massimizzando cosi i tempi per eseguire le prestazioni, che possono giungere fino a 900 tamponi al giorno.

Insomma, un fiore all’occhiello quello messo in campo dai medici di famiglia del vesuviano, che si sono convenzionati con l’agenzia napoletana PubliPeas, proprietaria dei truck.

I pazienti verranno convocati tramite SMS e con la stessa modalità riceveranno anche il risultato del loro tampone, risultato che poi verrà ufficializzato sull’apposita piattaforma regionale.
Il truck itinerante abbraccerà le principali città dell’area vesuviana; si parte da Torre del Greco sabato 19 dicembre e tappa successiva lunedì 28 nella Piazza antistante la Basilica di Pugliano, ad Ercolano.

Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button